×
Menu
Social

© Copyright Otik

ST&P è una piattaforma modulare composta da un insieme di componenti specializzate e perfettamente integrate fra loro. Attraverso una dashboard centralizzata è in grado di fornire una visione di insieme delle posizioni di liquidità e titoli ed il dettaglio delle relative transazioni.

Sono inoltre gestite le diverse tipologie di Aste Telematiche.
È stata progettata per essere MultiBanca, MultiDivisa, MultiLingua, MultiCanale, MultiCSD, MultiAccount.

È facilmente integrabile con le Applicazioni Bancarie, prende in carico ed elabora in tempo reale le operazioni rivenienti dai diversi Sistemi, gestendo l’intero ciclo di vita di ogni singola transazione nel corrispondente ambito applicativo.

Ciascun Modulo è in grado di gestire i diversi formalismi di Rete, estrapolando solo le informazioni necessarie ai fini del funzionamento dell’applicativo.
Questo permette un intervento mirato in caso di modifiche o evoluzioni dei protocolli di comunicazione, mantenendo inalterato il Core Business dell’applicazione.

Una peculiarità del Front-End è l’alto grado di usabilità con la conseguente facilità di utilizzo delle funzionalità disponibili. L’accesso alle funzioni è configurabile dinamicamente in base all’operatività specifica prevista per ogni singolo Utente o gruppo di Utenti.

Un sistema di alerting evidenzia eventuali situazioni critiche.

È previsto un sistema di  tracciatura interna sia delle transazioni finanziarie trattate che dell’operatività Utente.

È possibile visualizzare dati “tecnici” con lo scopo di fornire informazioni tese a facilitare eventuali verifiche, quali data e ora ricezione dei messaggi e relativi identificativi.

 

La componente ST&P – Liquidity Management permette un monitoraggio centralizzato della posizione di  liquidità in un unico punto ed in tempo reale, fornendo tutte le informazioni relative alla sua evoluzione nel corso della giornata operativa.

Gestisce  tutti i conti previsti dalla Vision 2020 (Main Cash Account, RTGS, TIPS, Target2 Securities) ed i Conti di Corrispondenza in valuta.

  • Garantisce il rispetto dei requisiti della Vision 2020, poiché prevede una architettura a più livelli:
    • visione centralizzata della liquidità (Central Liquidity Management)
    • sistema di Regolamento
    • singolo DCA/SAC di ogni Sistema di Regolamento.
  • Elabora in tempo reale tutte le transazioni e ne gestisce l’intero ciclo di vita. Attraverso funzioni di Investigation è possibile visualizzare i singoli pagamenti, indicando particolari criteri selettivi.
  • Determina in maniera autonoma le posizioni di liquidità, prevedendo la riconciliazione con i saldi dei diversi Conti detenuti dai Sistemi Centrali.
  • Gestisce una coda interna per il rilascio controllato dei messaggi relativi alle diverse tipologie di pagamento, per i canali RTGS, Correspondent ed EBA.
    Trattiene i messaggi in coda se non soddisfano specifici requisiti, definiti in modo dinamico.
    I pagamenti bloccati possono essere rilasciati automaticamente al verificarsi di specifiche condizioni, oppure in modalità manuale.
  • Fornisce uno strumento in grado di determinare la previsione di fabbisogno di liquidità per le giornate operative successive.
  • Gestisce le informazioni relative al Collateral, fornendo la posizione globale e di dettaglio dei singoli titoli, in relazione al Main Cash Account ed al Target2 Securities per il  collateral ON STOCK e ON FLOW.
  • È dotata di un evoluto strumento di Forecast management che è in grado di:
    • acquisire le informazioni previsionali dalle diverse Applicazioni Bancarie
    • riconciliare automaticamente le posizioni previsionali con i relativi messaggi di pagamento, utilizzando algoritmi basati su regole flessibili, definite in funzione delle caratteristiche dei previsionali e dei pagamenti stessi
    • spuntare manualmente gli eventuali previsionali non riconciliati.
  • Consente di controllare l’andamento della Riserva Obbligatoria considerando i saldi presenti sui diversi  Conti accesi dalla Banca in ambito CLM (Central Liquidity Management).
  • Effettua l’analisi dei dati storici relativi ai pagamenti TIPS per efficientare la liquidità sui conti TIPS.
  • Archivia tutte le informazioni necessarie al fine di:
    • costruire  grafici e statistiche in maniera dinamica
    • fornire informazioni utili alle applicazioni di risk management  (indicatori di Basilea III).
  • Prevede l’inserimento e relativa gestione di trasferimenti di liquidità,  pagamenti interbancari e standing facilities.

Nell’ottica di gestione di una piattaforma unica, è prevista l’integrazione con gli altri moduli di ST&P attraverso la condivisione delle informazioni previsionali relative agli specifici sistemi.