×
Menu
Social

© Copyright Otik

ST&P è una piattaforma modulare composta da un insieme di componenti specializzate e perfettamente integrate fra loro. Attraverso una dashboard centralizzata è in grado di fornire una visione di insieme delle posizioni di liquidità e titoli ed il dettaglio delle relative transazioni.

Sono inoltre gestite le diverse tipologie di Aste Telematiche.
È stata progettata per essere MultiBanca, MultiDivisa, MultiLingua, MultiCanale, MultiCSD, MultiAccount.

È facilmente integrabile con le Applicazioni Bancarie, prende in carico ed elabora in tempo reale le operazioni rivenienti dai diversi Sistemi, gestendo l’intero ciclo di vita di ogni singola transazione nel corrispondente ambito applicativo.

Ciascun Modulo è in grado di gestire i diversi formalismi di Rete, estrapolando solo le informazioni necessarie ai fini del funzionamento dell’applicativo.
Questo permette un intervento mirato in caso di modifiche o evoluzioni dei protocolli di comunicazione, mantenendo inalterato il Core Business dell’applicazione.

Una peculiarità del Front-End è l’alto grado di usabilità con la conseguente facilità di utilizzo delle funzionalità disponibili. L’accesso alle funzioni è configurabile dinamicamente in base all’operatività specifica prevista per ogni singolo Utente o gruppo di Utenti.

Un sistema di alerting evidenzia eventuali situazioni critiche.

È previsto un sistema di  tracciatura interna sia delle transazioni finanziarie trattate che dell’operatività Utente.

È possibile visualizzare dati “tecnici” con lo scopo di fornire informazioni tese a facilitare eventuali verifiche, quali data e ora ricezione dei messaggi e relativi identificativi.

 

La componente ST&P – Securities  Management  gestisce la posizione titoli, in relazione a tutti i Conti Titoli accesi nei diversi CSD.
Si tratta quindi  della  gestione della “gamba titoli” delle settlement instructions, strettamente collegata alla “gamba cash” gestita all’interno della piattaforma unica nel modulo ST&P –Liquidity Management.

  • Gestisce i Credit Memorandum Balance (CMB) che consentono di definire i collegamenti tra un Dedicated Cash Account ed i  relativi Securities Accounts.
  • Elabora in tempo reale le settlement instructions  e ne gestisce l’intero ciclo di vita, dall’informazione previsionale al regolamento. Attraverso funzioni di Investigation è possibile visualizzare le singole istruzioni titoli, indicando particolari criteri selettivi.
  • Fornisce la posizione aggiornata in tempo reale di ogni titolo (Face Amount/Quantity) in ogni Conto Titoli, ottenuta prendendo in carico, oltre alle Settlement Instructions, anche i relativi avanzamenti di stato e di regolamento, permettendo  un aggiornamento costante e puntuale dei saldi titoli.
  • Fornisce quadri riepilogativi che suddividono le operazioni nei diversi stati del loro ciclo di vita, dallo stato di unmatched, ai diversi stati pending intermedi, allo stato di regolamento totale o parziale.
  • Gestisce le operazioni di Reverse Collateralization  generate automaticamente dalla Banca Centrale, e ne permette il rilascio (release) entro lo specifico cut-off.
  • Gestisce le  Sub-Position (Restriction) previste dal T2S (Available, Earmarking for Collateral, Earmarked, Collateralized, COSD, Reserved, Blocked):
    • fornisce per ogni Conto Titoli la suddivisione nelle diverse sub-position con i relativi titoli
    • fornisce per ogni Sub Position la presenza dei diversi titoli nei diversi Conti Titoli.
  • Facilita la gestione dei messaggi di Allegement, permettendo di identificare quali tra le proprie istruzioni inviate e ancora in stato unmatched,  sono riconducibili all’allegement stesso.